closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Spurinas, ascesa e caduta di una grande famiglia etrusca a Tarquinia

Etruscologia. Un frammento di iscrizione latina conservato in una scatola da scarpe e un’intuizione: così, oltre mezzo secolo fa, Mario Torelli iniziò a studiare la genealogia e le vicende artistiche degli Spurinas, cui dedica ora una monografia

Dagli affreschi della Tomba dell’Orco a Tarquinia, acquerello di Alessandro Morani, 1897: da sinistra, Gerione, Persefone, Ade, Istituto Svedese di Studi Classici, Roma

Dagli affreschi della Tomba dell’Orco a Tarquinia, acquerello di Alessandro Morani, 1897: da sinistra, Gerione, Persefone, Ade, Istituto Svedese di Studi Classici, Roma

Fare libri, sosteneva Jean de la Bruyère, è un mestiere simile a quello dell’orologiaio. Intendeva dire che ci vogliono acribia, pazienza e periodici aggiustamenti. L’aforisma ben si attaglia all’ultimo (ma solo nel senso di più recente) lavoro di Mario Torelli: Gli Spurinas Una famiglia di principes nella Tarquinia della “rinascita” (L’Erma di Bretschneider, pp. 206, € 145,00). Lo studioso – parliamo di uno dei nostri maggiori archeologi, capace di spaziare con pari competenza dall’età arcaica a quella tardo-antica – cominciò a occuparsi degli Spurinas oltre mezzo secolo fa, quando, nel prendere in mano un frammento di iscrizione latina conservato in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.