closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Sotto la maschera niente. L’incredibile storia di Orion

Storie/Nome di spicco dell'etichetta Sun. La sua voce naturale era come quella di Presley. Dote che sarà una benedizione e una condanna. Il mito «Elvis è vivo» nasce con lui

La copertina di

La copertina di "Reborn", l'album di Orion

Nessuno gli dedicherà mai un francobollo ma la storia di Jimmy Ellis lo meriterebbe. Quella voce, quella maschera, quella "mise" stile Las Vegas: una star mancata, dimenticata. Orion ha vissuto appena appena sotto la superficie della cultura pop Usa senza riuscire mai ad affiorare. E il suo talento è stato anche la sua condanna: una voce identica a Elvis, non per scelta ma per puro caso, non impostata, ma assolutamente naturale. Per questo tutti lo schivavano convinti che ci giocasse, ma non era così. Nato nel 1945 a Pascagoula, in Mississippi, Ellis morirà in circostanze tragiche nel 1998 in Alabama,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi