closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Sorpresa: i siderurgici per prima cosa chiedono «salute e riconversione verde»

Lo Sciopero. Manifestazione nazionale a Roma fin sotto il ministero dello Sviluppo. Fim, Fiom e Uilm arrabbiati: niente Piano nazionale, niente data per i tavoli ex Ilva e Piombino

Lavoratori di Taranto e Piombino sotto il ministero dello Sviluppo

Lavoratori di Taranto e Piombino sotto il ministero dello Sviluppo

Da più di un decennio si sostiene che nel caso delle acciaierie lo «scontro salute-lavoro» sia inevitabile. Ieri però alla manifestazione nazionale per lo sciopero dei lavoratori di Taranto e Piombino faceva impressione sentire come gli slogan partissero tutti dalla parola «salute». Intendiamoci, non che questa parola sia mai mancata nelle rivendicazioni sindacali; vero però che difficilmente era al primo posto e arrivava dopo la tutela dei posti a rischio. È come se il Covid - e la risposta tramite i fondi europei - avesse portato negli operai la consapevolezza che la propria salute venga prima di tutto, specie ora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.