closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Sorpresa a Bruxelles, il parlamento dice Sì alla sospensione dei brevetti

Vaccini. L’emendamento della sinistra passa nella notte con 293 voti a favore: oltre al gruppo Gue, S&D e Verdi. 284 i contrari e 119 le astensioni. Il risultato non è vincolante, l’appuntamento cruciale è a giugno per una proposta da presentare al Wto

Il parlamento europeo, in basso Manon Aubry

Il parlamento europeo, in basso Manon Aubry

Qualcosa si muove sul fronte della sospensione dei brevetti dei vaccini anti-Covid. L’Europarlamento voterà solo a giugno su una posizione definitiva, nella discussione in plenaria i gruppi politici hanno mostrato divisioni profonde, ma nella notte tra mercoledì e giovedì, a sorpresa, è passato a Bruxelles un emendamento della Gue (sinistra) che invita la Ue a «sostenere l’iniziativa presentata da India e Sudafrica al Wto per la sospensione temporanea dei diritti di proprietà intellettuale sui vaccini, le attrezzature e le terapie per far fronte al Covid-19». IL RISULTATO non è vincolante, l’appuntamento cruciale è a giugno, ma ci sono stati 293...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi