closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Sonny Rollins 1962, terremoto al Village Gate

Jazz. Esce un prezioso cofanetto che contiene sei d con tutti i concerti che il grande musicista tenne nel club newyorchese

Sonny Rollins

Sonny Rollins

L’era digitale ha reso disponibili a studiosi e appassionati una quantità immensa di materiali inediti. Brani non pubblicati e versioni alternative scartate hanno permesso di ricostruire la genesi di capolavori e ampliarne la conoscenza portandoci dritti nell’officina creativa dei grandi maestri del jazz. Ma ancora più rilevante è la pubblicazione di materiale registrato dal vivo. Una serie di cd stanno facendo luce su capitoli poco conosciuti della storia del jazz. Le esibizioni del quintetto di Miles Davis e gli ultimi concerti di John Coltrane ci aiutano a penetrare molto meglio nella loro musica e nella loro estetica di qualsiasi incisione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi