closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Solidarietà ai calciatori attaccati dai razzisti

Inghilterra. Il difensore dell’Aston Villa, Tyrone Mings, critico via Twitter con la ministra dell’Interno Priti Patel

Marcus Rashford e Donnarumma

Marcus Rashford e Donnarumma

Il murales a Withington, casa sua, a un passo da Manchester, è invaso da cuori e messaggi d’affetto. Via le offese razziste, ma a Marcus Rashford non può bastare. La punta del Manchester United è uno dei tre calciatori dell’Inghilterra che fallendo il rigore ha consegnato Euro 2020 all’Italia. Lui, Saka e Sancho, presi di mira perché neri, una valanga d’odio via social. Riaperte ferite mai rimarginate. «Non chiederò mai scusa per quel che sono e da dove vengo, sono orgoglioso di aver giocato con la maglia dell’Inghilterra», ha spiegato Rashford sui social. Poi, altro passaggio incisivo: «Sono Marcus Rashford,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.