closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Sole nero», il sogno terrorista di un estremista di destra

Terrorismo. Savona, arrestato 22enne: progettava attentati contro donne, ebrei e «lo Stato occupato dai sionisti»

Voleva imitare Anders Breivik e Brenton Harrison Tarrant, i due estremisti di destra che nel 2011 e nel 2019 fecero strage a Utoya, in Norvergia e Christchurch, in Australia. A spingerlo un’ideologia suprematista alimentata da un odio profondo verso gli ebrei e le donne, entrambi ritenuti soggetti da eliminare fisicamente, ma sognava anche una rivoluzione violenta contro «lo Stato occupato dai sionisti». Farneticazioni che Andrea Cavalleri, 22 anni originario di Savona, contava di realizzare attraverso il gruppo di estrema destra da lui stesso fondato, il Nuovo ordine sociale, e che propagandava su un canale Telegram chiamato «Sole nero» utilizzato anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi