closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Smarriti nel labirinto delle cospirazioni

Tempi presenti. Intorno al libro «Il complotto al potere» di Donatella Di Cesare, pubblicato da Einaudi

Tomás Saraceno, «Biosphere MW32»

Tomás Saraceno, «Biosphere MW32»

Il complotto al potere di Donatella Di Cesare (Einaudi, pp. 120, euro 12), che in parte sviluppa temi già colti nella precedente Vela Virus sovrano?, e allude più volte alla vocazione politica della filosofia – per richiamare un importante studio dell’autrice appena tradotto in lingua inglese –, viene ad aggiungersi a una riflessione urgente e indifferibile sul «complottismo». Lo attestano, quantomeno, il di poco precedente La Q di complotto di Wu Ming 1, e l’inaugurazione della newsletter Complotti! di Leonardo Bianchi, che già nel 2018, con La gente. Viaggio nell’Italia del risentimento, aveva toccato questi temi. Di Cesare si muove...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.