closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Sicurezza sul lavoro, c’è un’intesa tra Draghi e i sindacati

Incontri. Il governo continua ad annunciare l’assunzione di 2300 ispettori Palazzo Chigi: «Fissato un metodo». Cgil, Cisl e Uil soddisfatti. Landini (Cgil): «Salario minimo? Non se ne è parlato»

I segretari della Uil, Cisl e Cgil Pierpaolo Bombardieri, Luigi Sbarra e Maurizio Landini,

I segretari della Uil, Cisl e Cgil Pierpaolo Bombardieri, Luigi Sbarra e Maurizio Landini,

Preceduto da annunci elettorali sul salario minimo da parte del Pd e dei Cinque Stelle, e sull'universo mondo delle questioni sociali e lavorative in sospeso da mesi in Italia, l'incontro di ieri tra Cgil, Cisl e Uil e governo tenuto a palazzo Chigi si è concentrato sulla sicurezza e sulla salute nei posti di lavoro, tema del resto già fissato nei giorni scorsi. Nel primo incontro giunto pochi giorni dopo la presentazione di un «Patto per l’Italia» (Confindustria) o di un’intesa più minimalista con le parti sociali (Draghi) , alla presenza anche dei ministri del lavoro Orlando e della pubblica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.