closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Shimon Peres, la retorica della pace

Tutta Israele si sta preparando a un funerale spettacolare con leader internazionali a dargli un gran risalto, e a ribadire che la pace è tanto positiva. Dalla collina di Gerusalemme dove Shimon Peres sarà sepolto, non si sentono le armi che massacrano i siriani a centinaia di migliaia - non poche sono state mandate proprio dai leader «pacifisti» che arriveranno qui - e il concerto di piagnistei, a parole a favore della pace, sarà guidato dalla battuta del premier Benjamin Netanyahu. Quest’ultimo già ieri ha commosso tanti con una brillante orazione funebre in memoria di Peres, elogiando in particolare gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi