closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

cultura

cultura In questa Edizione

Il miraggio del binario che corre verso l’infinito

Arianna Di Genova

Il miraggio del binario che corre verso l8217infinito

«Ho tagliato un segmento di binario fuori uso e ho posizionato uno specchio lungo la sua metà in modo che il riflesso potesse creare un miraggio, moltiplicandolo. Due altre superfici specchianti, situate sulle pareti, rimandano a un’illusione di continuità, come se quel binario attraversasse il muro, viaggiando verso l’infinito. Sul…

Quella «santa chiesa» di nome Cosa nostra

Luca Kocci

Nel Giorno della civetta, Leonardo Sciascia inventa un dialogo fra due mafiosi, «il vecchio» e «il giovane», che parlano di Calogero Dibella, confidente dei carabinieri, detto Parrinieddu («il soprannome, che…

cultura Articoli più commentati

Quella «santa chiesa» di nome Cosa nostra

Luca Kocci

Nel Giorno della civetta, Leonardo Sciascia inventa un dialogo fra due mafiosi, «il vecchio» e «il giovane», che parlano di Calogero Dibella, confidente dei carabinieri,…

cultura Articoli più visti

Razza, dispositivo per il dominio

Miguel Mellino

«Nanorazzismo è una critica alla democrazia liberale. Punto». Dopo un breve scambio di battute per email, era con queste parole che Benedetto Vecchi sollecitava, per…