closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Serafino Murri, viaggio nella soggettività digitale

Il libro. Sign(s) of the Times, da Meltemi

Come è cambiata la creatività, ma più in generale come si è configurato il pensiero visuale negli ultimi trent’anni con il predominio dei nuovi media nel campo dell’arte o meglio delle arti? Il saggio di Serafino Murri, Sign(s) of the Times (Meltemi, pp. 425, 26 euro), tenta di rispondere a questo e ad altri quesiti, attraverso un lungo viaggio in quel dominio che, fin dal sottotitolo del libro, viene definito della «soggettività digitale». Già autore di alcune monografie di cineasti, regista lui stesso di film a soggetto e documentari, Murri tuttavia non ha solo scritto un volume teorico che affronta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.