closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Senza stipendio da mesi, salgono sul tetto a protestare

Diritti negati. La mobilitazione dei lavoratori del Consorzio di bonifica di Trebisacce nel cosentino. “La protesta andrà avanti - spiega Federica Pietramala che guida la Flai Cgil locale - fino a quando non verrà garantito il loro diritto al salari". Analoga situazione in altri Consorzi di bonifica calabresi, la giunta regionale convoca le parti per cercare di sbloccare i pagamenti.

I lavoratori del Consorzio di bonifica cosentino

I lavoratori del Consorzio di bonifica cosentino

Senza stipendio da quattro mesi, i lavoratori del Consorzio di bonifica di Trebisacce nel cosentino sono saliti sul tetto della struttura consortile. “La protesta andrà avanti - ha spiegato Federica Pietramala che guida la Flai Cgil locale - fino a quando non verrà garantito il loro diritto al salario”. Per giunta alcuni addetti sono finiti in cig, mentre il Consorzio vuol dare più giornate di lavoro ai precari. Quello di Trebisacce è uno dei tanti casi in Calabria, dove molti lavoratori dei Consorzi sono da tempo senza stipendio. L'assessore regionale all'agricoltura Gianluca Gallo ha convocato martedì le parti, per sbloccare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.