closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Semipresidenzialismo all’italiana. Giorgetti svela il gioco del Colle

In fondo a destra . Il leghista: «Draghi può guidare il convoglio anche da fuori». E su Salvini: «Per istituzionalizzarsi deve fare una svolta precisa»

Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti

Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti

Non è una battuta rubata o un’intervista che si possa poi accusare di aver travisato. Per lanciare la sua offensiva intrecciata su due fronti, quello del Quirinale e quello del dna leghista, Giancarlo Giorgetti sceglie un palcoscenico che sa essere tra i più fragorosi, il libro di Bruno Vespa, che arriva puntuale ogni anno in questo periodo. Si parla di Colle e l’opzione preferita dal numero due della Lega sarebbe incatenare Sergio Mattarella ancora per un annetto, ma se proprio non si può «Va bene Draghi». È come dire che Draghi subito o il medesimo tra 12 mesi e sin...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.