closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Seconda dose, le linee del Cts: «Importante completare il ciclo»

Covid-19. Via libera ad AstraZeneca per gli under 60 che rifiutano il mix, richiamo necessario contro le varianti

Vaccinazioni dal medico di base

Vaccinazioni dal medico di base

Via libera al richiamo con AstraZeneca anche negli under 60 che, dopo avere ricevuto la prima dose, rifiutano il mix con un prodotto a mRna (Pfizer o Moderna): è il parere del Comitato tecnico scientifico, comunicato in conferenza stampa dal premier Draghi venerdì. «C’è da considerare il beneficio derivante dall’annullamento del rischio connesso alla parziale protezione conferita dalla somministrazione di una singola dose di Vaxzevria» scrive il Cts. Il pericolo, cioè, che il vaccinato non si sottoponga alla seconda dose per timore dello schema eterologo. INOLTRE, I FENOMENI tromboembolici sono minori dopo la somministrazione del richiamo di AstraZeneca: «Secondo stime...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.