closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Seamus Deane, cantore del mondo ingiusto

Scomparse. Morto all’età di 81 anni lo scrittore e poeta irlandese. Celebre il suo romanzo «Le parole della notte», edito in Italia da Feltrinelli

Seamus Deane

Seamus Deane

«Gli irlandesi hanno una certa facilità, non tanto con l’uso dell’irlandese quanto dell’inglese, ed è strano che in una colonia britannica amministrata abbastanza male dal sistema imperiale sia nata una letteratura, non solo di un livello molto più alto di quel che sia mai stato prodotto prima, ma capace di collegare la questione dell’espressione linguistica alla politica». Questo diceva Seamus Deane in un convegno romano organizzato da Giorgio Melchiori nel 1982, per il centenario della nascita di Joyce. FU TRA I PRIMI, il grande critico scomparso il 12 maggio – giorno della morte del socialista James Connolly, fucilato dagli inglesi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi