closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Scotto: «Nei prossimi mesi faremo il partito di Leu. Ma chi vota no al governo si mette fuori»

Intervista. Il coordinatore di Articolo 1: non entreremo nel Pd, pronti con un nuovo soggetto già alle amministrative

Arturo Scotto, coordinatore di Articolo 1

Arturo Scotto, coordinatore di Articolo 1

Nei giorni della crisi di governo è ritornato in uso il nome «Leu», acronimo di «Liberi e Uguali», la lista della sinistra guidata da Pietro Grasso alle ultime politiche: embrione di un soggetto politico che però è subito abortito. In queste ore, dopo il no al governo Draghi di Sinistra Italiana, uno dei partiti fondatori, quel mondo appare ancora più diviso. E tuttavia il segretario di SI Nicola Fratoianni ha rilanciato la proposta ai compagni di Leu: «Facciamo un soggetto politico insieme». E’ d’accordo? «Di fronte a un passaggio difficile come la nascita del governo Draghi, si è deciso con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.