closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Scontro fra due navi mercantili, quattro marinai ancora dispersi

Mare tragico. Ormai si dispera di trovare in vita i marittimi che mancano ancora all'appello del cargo turco Gokbel, colato a picco dopo la collisione con un altro mercantile all'imbocco del porto. Identificate le due vittime già recuperate. La procura indaga per naufragio e omicidio colposo plurimo, ipotizzando un errore di manovra.

Soccorritori in azione

Soccorritori in azione

Con il passare delle ore, sembra destinata ad aumentare la tragica contabilità dello scontro fra due mercantili avvenuto domenica mattina al largo del porto di Ravenna. Nonostante le ricerche di due elicotteri dei Vigili del fuoco e della Finanza, di un rimorchiatore e di due motovedette della Guardia costiera, al calar del sole non sono stati trovati i quattro marinai turchi dispersi dopo la collisione. I soccorritori si sono concentrati sulla zona sud del litorale, al largo di Cervia e di Cesenatico. Ma le condizioni atmosferiche, il mare ancora molto mosso e la bassa temperatura dell'acqua sono tre fattori che,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.