closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Scienziati divisi, al governo due documenti contrapposti

Al Cts discussione difficile. La fine della quarantena per i vaccinati divide gli scienziati: «unica opzione praticabile» per alcuni, «senza evidenze scientifiche» per altri. Ma la variante Omicron è un alibi per sacrificare la sanità all’economia, senza affrontare i problemi strutturali della sanità territoriale.

La discussione nel Comitato Tecnico Scientifico sull’eliminazione della quarantena nei vaccinati è stata “ampia”, raccontano le fonti ben informate. Persino stendere il verbale è stato laborioso. Perché mai come stavolta agli esperti del Cts è stato chiesto di dare un imprimatur scientifico a scelte eminentemente politiche. L’allentamento delle misure di quarantena per i vaccinati è funzionale alla continuità delle attività produttive ma non era mai stato ventilato prima, nemmeno quando i vaccini avevano mostrato un’elevatissima efficacia contro le varianti Alfa e Delta. Sul piano puramente scientifico, la variante Omicron più trasmissibile delle precedenti e capace di eludere in parte l’immunità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.