closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Scalfarotto (Italia viva): «Grave errore trattare con la destra sul ddl Zan»

Intervista. Il sottosegretario e storico attivista lgbt: «Lega e Fdi vogliono solo affossarla, i miei sbagliano. Ma al dunque i voti di Iv ci saranno»

Ivan Scalfarotto

Ivan Scalfarotto

«Nei passaggi decisivi della legge Zan i voti di Italia Viva non sono mai mancati. Mai. E sono convinto che non mancheranno in futuro». Ivan Scalfarotto, sottosegretario all’Interno in quota Italia viva, storico attivista per i diritti lgbt, vive questi giorni difficili per la legge contro l’omofobia con preoccupazione. Il suo capogruppo in Senato, Davide Faraone, e anche la ministra per la Famiglia Elena Bonetti aprono a un tavolo con il centrodestra per un’intesa sulla legge. È d’accordo? Faraone sta cercando, in buona fede, di allargare la base dei consensi per proteggere la legge visto che, a differenza delle unioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi