closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sbarca a Torino la seconda brigata di medici cubani

Solidarietà internazionale. Lavoreranno nell’ospedale da campo alle Officine grandi riparazioni

L'arrivo a Torino della brigata di medici e infermieri cubani

L'arrivo a Torino della brigata di medici e infermieri cubani

Ieri mattina, intorno alle 9.30, presso l’aeroporto torinese «Sandro Pertini» di Caselle è atterrata la nuova brigata di sanitari cubani: 21 medici, 16 infermieri e un logista che supporteranno le attività dell’ospedale da campo alle Ogr (Officine grandi riparazioni) che è in via di allestimento per l’emergenza Covid-19. Dopo l’arrivo della prima brigata «Henry Revee» il 22 marzo scorso in Lombardia per operare presso l’ospedale di Crema, la solidarietà del Paese caraibico sbarca nel capoluogo piemontese dove la situazione dei ricoveri e dei decessi legati al coronavirus consegna, ogni giorno, numeri inquietanti. L’iniziativa si è avvalsa di una variegata rete...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.