closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Salvini-Open Arms, parola a migranti e associazioni

Il processo a Palermo. Udienza preliminare, rinvio al 20 marzo. Ammesse tutte le richieste di costituzione di parte civile. La Ong: primo passo per accertare la verità

Matteo Salvini e Giulia Bongiorno

Matteo Salvini e Giulia Bongiorno

Era stato un magistrato, il capo della Procura di Agrigento Luigi Patronaggio, a sbloccare il caso Open Arms sequestrando la nave e ordinando lo sbarco dei migranti a Lampedusa, rimasti a bordo 19 giorni in condizioni terribili. Era il 20 agosto di due anni fa. Adesso spetta a un altro magistrato, il gup Lorenzo Jannelli, decidere se mandare a processo Matteo Salvini, accusato dalla Procura di Palermo di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio. FU L’EX MINISTRO dell’Interno, secondo l’accusa, a impedire lo sbarco dei profughi senza alcuna ragione, mettendo a rischio le loro vite. Nell’udienza di ieri,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi