closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Salvini: «Nessun intervento». E punta il dito contro Parigi

Un posto sicuro. Qualcuno per motivi economici nazionali, metta a rischio la stabilità del Nord-Africa e dell’Europa»

Salvini durante la sua visita in Libia

Salvini durante la sua visita in Libia

L’Italia non interverrà militarmente in Libia. Perché sarebbe di nessuna utilità ma anche perché significherebbe portare alle estreme conseguenze un confronto con la Francia già vicino al punto di rottura ma non perché Roma sottovaluti la gravità della situazione. L’ambasciata a Tripoli è mezza vuota e finirà presto di svuotarsi. Non chiude i battenti solo perché l’effetto mediatico e politico sarebbe devastante. L’Eni fa sapere che i lavori continuano ma certo non si lavora con animo tranquillo. CON I SUOI 320MILA BARILI al giorno l’Eni, e di conseguenza l’Italia, rischiano il disastro e lo sanno perfettamente. Il colpevole, per il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.