closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Salute diseguale, al sud si consumano più farmaci

L’«Atlante» dell’Aifa. Dalla mappatura emerge il legame, spesso rimosso, tra condizioni socio-economiche e stato di salute individuale

L’Agenzia Italiana per il Farmaco (Aifa) ha pubblicato il primo Atlante delle disuguaglianze sociali nell’uso dei farmaci, un rapporto che analizza il consumo di medicine alla luce delle disparità socio-economiche sul territorio italiano. Il rapporto, che si basa sui dati del 2018, si concentra sui farmaci utilizzati nel trattamento delle malattie croniche (ipertensione, colesterolemia, diabete etc.) e contiene parecchie informazioni interessanti. Per esempio, smonta il luogo comune secondo cui nel sud Italia si conduce una vita più sana: i dati dell’Osservatorio nazionale sull’impiego dei medicinali dell’Aifa dimostrano che al sud e nelle isole il consumo di farmaci è più elevato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.