closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Romani rammolliti, barbari con gli occhi azzurri

I bambini ci parlano. La rubrica settimanale a cura di Giuseppe Caliceti

Abbiamo letto questo documento di Tacito, tradotto dal latino, che spiega come i romani vedevano i Germani. Che avete capito? «Io ho capito che i Germani erano i Barbari. Cioè, per i Romani erano i Barbari, anche se loro erano Germani. Voglio dire: sono i Romani che li hanno chiamati Barbari perché loro erano un po' rozzi nei loro modi”. “Loro avevano una razza diversa dai Romani. Infatti avevano gli occhi azzurri e non neri o marroni. Poi avevano i capelli biondi invece che neri. Non tutti, eh? Ma molti. Come adesso i Tedeschi. Perché poi i Germani sono i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.