closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Roma in piazza: «Assediamo Montecitorio»

La protesta. Venerdì prossimo doppio appuntamento di protesta nella capitale durante la discussione parlamentare sulla legge di bilancio

Protesta durante la pandemia

Protesta durante la pandemia

«Vogliamo portare le nostre voci sotto Montecitorio per dire che servono urgentemente investimenti strutturali sul welfare: sanità, trasporti, istruzione, casa, reddito. Sono questi gli unici terreni strategici dove andrebbero dirottate le risorse». Venerdì 18 dicembre sarà una giornata di mobilitazione a Roma, mentre al parlamento sarà in discussione una legge di bilancio particolarmente importante. Due gli appuntamenti: alle 16 al ministero dell'Istruzione, università e ricerca e poi alle 17.30 al Pantheon per «assediare Montecitorio». Poche e nette le parole d'ordine: patrimoniale, reddito e lavoro, istruzione, sanità, giustizia climatica. Da inizio novembre nella capitale il fermento studentesco si è incontrato con quello delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi