closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Rom in piazza contro l’onda nera: «Basta odio»

«Diciamo no agli sgomberi e alla istigazione all’odio razziale, sì a politiche nazionali di inclusione dei rom e dei sinti». A parlare è Dijana Pavlovic, portavoce dell’Associazione Romanì, durante il sit-in di ieri pomeriggio a Piazza Montecitorio, nel giorno dell’anniversario dello sterminio nazista del 1944 ai danni dei rom e dei sinti a Birkenau. Anniversario che è stato ricordato in piazza intonando l’inno rom «Gelem, Gelem», «Bella ciao» e lasciando fiori sulle bandiere posate a terra. Presente anche Gennaro Spinelli, sopravvissuto ai campi di internamento italiani per zingari. «Avevo cinque anni e fummo portati nel campo di Torino di Sangro,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.