closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Rocco Hunt, nato ai bordi di periferia

Note sparse. Dalle case popolari di Salerno al palco di Sanremo. La parabola del rapper campano

Rocco Hunt

Rocco Hunt

Gli occhiali tondi, lo sguardo malandrino da scugnizzo. Rocco Hunt, classe 1994, è da tre anni una stella fissa del rap campano in una mescolanza di generi che alle ritmiche hip hop accosta il pop e più di qualche timida concessione alla tradizione melodica napoletana. Il ragazzo - che dopo l’apparizione in gara a Sanremo con Wake up ha pubblicato SignorHuntSpecial edition, ovvero la riedizione del disco uscito in autunno ma con l’aggiunta di ben nove nuove tracce, non ha dimenticato le origini: arriva dalle case popolari della Zona orientale di Salerno, e conosce molto bene la difficile realtà della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.