closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Roald Dahl, attenzione agli Sputacchioni

Everteen. Torna per Salani l'ultimo racconto dello scrittore inglese uscito dopo la sua morte, «I Minipin». E con il piccolo popolo della foresta riappaiono anche «Le streghe»

Il piccolol Bill potrebbe stare al sicuro nella sua casa ai margini della «Foresta del peccato», ma i bambini sono curiosi e per crescere sani e forti hanno bisogno di sconfinare dalla loro angusta stanza. Soprattutto, è meglio che disobbediscano fin da subito all’ansia materna o paterna. Fuggire, dunque, per calmare la sete di conoscenza. Naturalmente, si fugge meglio se non si hanno pregiudizi e si affronta la vita con la necessaria arguzia, un pizzico di sconsideratezza e una buona dose di humor. Così Bill, infischiandosene delle raccomandazioni adulte andrà incontro spavaldamente ai terribili Sfarabocchi, gli Sputacchioni, Policorni. Ma farà...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi