closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ritratto dell’infanzia nella «città santa»

Intervista. Antropologo, cineasta, in «Le porte del paradiso» Guido Nicolas Zingari racconta una scuola coranica nell'entroterra del Senegal

Ora et labora, prega e lavora, come nella tradizione benedettina, è ciò che viene insegnato ai piccoli studenti di una delle scuole coraniche di Touba, città santa nel cuore del Senegal. Al suo interno ci porta il documentario di Guido Nicolás Zingari, Le porte del paradiso, vincitore lo scorso novembre del premio Movie People nel concorso Prospettive di Filmmaker Festival. A lavoro nei campi i bambini raccolgono le arachidi, a scuola imparano il Corano, il loro maestro gli spiega che per diventare uomini forti, in grado di affrontare le sfide della vita e di differenziarsi dagli animali , è fondamentale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.