closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Ritorno a Raqqa: alla città martire restano solo macerie

Siria. Reportage, foto e video dalla «capitale» siriana dell’Isis liberata otto mesi fa. Tra case e strade distrutte, è la paura a dettare la vita quotidiana: «Sotto le mura antiche l’Isis aveva scavato dei cunicoli, perché in città Daesh si muoveva così. Come i topi che scorrazzano nelle fogne»

Raqqa svuotata dalla paura: sono ancora presenti, nascoste, cellule islamiste

Raqqa svuotata dalla paura: sono ancora presenti, nascoste, cellule islamiste

Cinque anni che manca da Raqqa, Mahmood. Non ci è più tornato da quando l’Isis aveva preso il controllo della città. È lui la nostra guida. Curdo, poco meno di trent’anni, ha perso diversi familiari in questa guerra. Guida senza fretta, come per ritardare l’arrivo in città. Forse perché immagina cosa ci aspetta, lo spettacolo che troveremo di fronte. «ECCOLA RAQQA – fa segno con la mano quando in lontananza si comincia a intravedere la città – tra poco ci siamo». Nessuno, forse neppure lui, è preparato alla scena che ci troveremo di fronte. Uno scenario apocalittico. Si capisce subito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.