closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Rilettura della storia e sinistra senza memoria

Draghi. Esiste in Italia una storiografia consolidata - tanto «di sinistra» quanto «mainstream» - sul nostro sviluppo economico e industriale del dopoguerra. Storici ed economisti hanno fornito un quadro pressocché unanime sulle relazioni industriali e sul rapporto capitale-lavoro che furono alla base della rinascita post-bellica

Mario Draghi

Mario Draghi

Del discorso di Mario Draghi all’assemblea di Confindustria il 23 settembre scorso, c’è un passaggio che merita di essere ripreso e confutato. Perché offre una lettura della nostra storia indicativa del clima culturale che oggi viviamo. Stupisce che - tranne il manifesto con l’editoriale di Alfonso Gianni del 24 scorso - da sinistra non si sia levato neanche un appunto, anche solo per dire «no, professore, noi non la pensiamo così». Nella sua prolusione, Draghi menziona le buone relazioni industriali come pilastro dell’unità necessaria a uscire dalla crisi, nella «apparente somiglianza tra la situazione di oggi e la situazione del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.