closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Rifondazione tiene fermo il timone. Acerbo: “Noi alternativi ai due poli”

XI Congresso. La prima assise unitaria nella storia trentennale del Prc conferma il segretario uscente e una linea politica di opposizione al governo Draghi. "Chiamiamo a un lavoro comune tutta la sinistra sociale e politica, fuori dal bipolarismo e per un'alternativa ecosocialista".

Maurizio Acerbo, riconfermato segretario del Prc

Maurizio Acerbo, riconfermato segretario del Prc

“Sono carichi di lavoro, non cariche”. E' azzeccata l'osservazione di Stefano Galieni al termine dell'undicesimo congresso del Prc, la prima assise unitaria nella storia trentennale del partito, chiusa con la conferma di Maurizio Acerbo come segretario nazionale e di Vito Meloni come tesoriere. Per chi continua a credere nella Rifondazione comunista, fra i 10mila iscritti e i 50mila sostenitori con il 2x1000, sono infatti più gli oneri che gli onori, vista la sempre difficile situazione economica di un partito con pochi rappresentanti istituzionali negli enti locali, e nessuno in Parlamento da anni. Eppure anche in un contesto a dir poco...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.