closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Riccardo Magherini morto per asfissia»

Caso Magherini. Periti concordi nello stabilire le cause della morte dell’ex calciatore della Fiorentina, deceduto dopo essere stato fermato dai carabinieri

Riccardo Magherini quando giocava con le giovanili della Fiorentina

Riccardo Magherini quando giocava con le giovanili della Fiorentina

«C’è stata una forte situazione di paura, di agitazione, di dolore, di sofferenza e poi, preponderante, l’asfissia. C’è un’importante presenza di elementi univoci sull’asfissia riconosciuti da tutti, non sono stati contestati neanche dai consulenti della difesa. E allora se Riccardo Magherini è morto di asfissia, di cosa stiamo parlando, di una morte spontanea?». Sono arrivate a una svolta le indagini sulla morte dell’ex calciatore delle giovanili della Fiorentina morto la notte del 3 marzo a Firenze dopo essere stato fermato da due pattuglie di carabinieri. L’avvocato Fabio Anselmo, che assiste la famiglia Magherini, ha reso pubblico il verbale steso dai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi