closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Responsabilità limitata, martedì di passione per Conte

Balla al centro. La crisi si avvita, il premier nel rebus della fiducia a Palazzo Madama con vista Colle. Fino a ieri mattina regnava un certo ottimismo. Il gelo dei centristi di Cesa ha rianimato Renzi.

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Sulla carta la crisi dovrebbe concludersi martedì al Senato. Potrebbe invece limitarsi a entrare in una nuova fase. Il problema è semplice: i costruttori non ci sono e se non si materializzeranno nelle prossime ore la coalizione di governo dovrà fare i conti con un quadro numerico e politico molto diverso da quello che si aspettava. In questa situazione, secondo alcune voci, non è escluso che Conte decida di evitare il passaggio al Senato per dimettersi subito dopo aver incassato la fiducia alla Camera. Palazzo Chigi però smentisce. Conte, assicurano, è deciso ad andare avanti comunque, anche con un governo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi