closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi prova a dare la scossa al Pd

Democrack. La sfida delle feste. Letta a Genova: il mio non è il gverno che volevo. Rientro con show del rottamatore, larghe intese sulla graticola: «Siamo il partito dei garantiti, il terzo fra operai e precari»

Enrico Letta, il presidente del consiglio, e Matteo Renzi, sindaco di Firenze

Enrico Letta, il presidente del consiglio, e Matteo Renzi, sindaco di Firenze

La sfida è a colpi di applausi, di presenze, di hashtag, #quiRenzi e #quiLetta. A metà pomeriggio parlano in contemporanea il sindaco di Firenze Matteo Renzi, rompendo un digiuno mediatico di un mese; e il presidente del consiglio Enrico Letta, prendendo fiato dalla trincea larghintesista di Palazzo Chigi. Il primo fa un comizio a Borgo Sisa, Forlì, dove si fa aspettare - un incidente rallenta la sua auto -, e in tarda serata a Reggio Emilia. Il secondo è a Genova, intervistato dal direttore del Tg1 Mario Morfeo, dà il via alla festa nazionale (ma il nastro lo taglia il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi