closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

“Renzi, perché non fai nulla contro le delocalizzazioni?”

Call center revolution. Lettera al premier. Dopo la manifestazione del 4 giugno Palazzo Chigi tace, è ora di intervenire su gare al massimo ribasso e tutela del cliente

Caro Presidente del consiglio Renzi, il 4 giugno si è svolta a Roma una grande manifestazione nazionale per la tutela dei posti di lavoro nei call center in outsourcing, quelli che ricevono le commesse dalle grandi aziende e compagnie telefoniche. La protesta aveva lo scopo di sensibilizzare le istituzioni e la politica, tutta, a far rispettare le normative vigenti e a regolamentare il settore, che oggi vede impiegati 80 mila addetti e si sta sgretolando a causa delle gare al massimo ribasso e delle delocalizzazioni. Abbiamo riscontrato un’attenzione da gran parte delle istituzioni, a partire dalla Presidente della Camera Laura...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi