closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Referti di una malattia d’amore, per Martin andato via troppo presto

SCAFFALE. «Ecografia di un congedo», di Dino Villatico per Ladolfi editore

Neil Malcolm Roberts

Neil Malcolm Roberts

Ingabbiati in una veste grafica sobria, bicolore, più o meno del formato di un quaderno di appunti, 16 referti di una malattia d’amore, più un epilogo, più un post scriptum, testimoniano, in questo recidivo differimento della parola fine, lo sforzo di far coincidere i confini del proprio mondo interiore con il dicibile: a scrivere è Dino Villatico, critico musicale di chiara fama, che affida a questa sua Ecografia di un congedo (Giuliano Ladolfi editore, pp. 94, euro 10,00) i ricordi dell’amato Martin, il ragazzo che aveva frequentato alla fine dei suoi vent’anni, e del quale aveva perso le tracce. Le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi