closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Raúl Castro all’ultimo discorso: «Continuità con la Rivoluzione»

Cuba. L’incarico di primo segretario del partito andrà al presidente Miguel Díaz-Canel. Domani i nomi dei membri dell’ufficio politico

Raúl Castro durante il suo discorso trasmesso in televisione a Cuba

Raúl Castro durante il suo discorso trasmesso in televisione a Cuba

In uniforme da generale dell’esercito, Raúl Castro ha confermato venerdì di lasciare il comando del Partito comunista cubano. E dunque l’ultimo incarico di potere pubblico. Lo ha fatto, alla soglia dei 90 anni, in un lungo e emotivo discorso all’inizio dell’VIII Congreso del Pcc, trasmesso in televisione dopo il notiziario della sera. Il Congresso infatti si svolge a porte chiuse e a ranghi ridotti a causa della pandemia di coronavirus. «NIENTE, RIPETO NIENTE, mi obbliga a questa decisione» ha detto l’ex presidente battendo la mano sul leggio. Si trata di una scelta maturata da anni nella consapevolezza di lasciare le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi