closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Quello che non conosceva l’umiliazione della lana

Habemus Corpus. Dal 17 al 24 settembre Milano sarà in fibrillazione per la settimana della moda. In certe parti della città sarà difficilissimo muoversi e/o cenare fuori casa,

Meryl Streep e Stanley Tucci in una scena di «Il diavolo veste Prada» (2006)

Meryl Streep e Stanley Tucci in una scena di «Il diavolo veste Prada» (2006)

Dal 17 al 24 settembre Milano sarà in fibrillazione per la settimana della moda. In certe parti della città sarà difficilissimo muoversi e/o cenare fuori casa, ma è il prezzo da pagare per gli eventi, le cene e quant’altro che fanno da corollario alle circa sessanta sfilate e che, secondo la Camera di Commercio di Milano, coinvolgono 19mila imprese creando un giro di affari di 10 miliardi l’anno fra ristorazione, alberghi, alloggi, trasporto, shopping. Appuntamento mondano fra i più ambiti è il Green Carpet Fashion Award che si tiene il 23 al teatro alla Scala per celebrare, come recita la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.