closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Quella strana stanza aggiunta alla casa

Saggistica statunitense. La letteratura come prolungamento della nostra vita... Lorrie Moore applica anche ai libri «degli altri» la propria idea di narrativa: Vedi quello che puoi fare (La nave di Teseo), recensioni e saggi

Donald Judd, Untitled, 1984, Laumeier Sculpture Park, Saint Louis, Missouri, Stati Uniti

Donald Judd, Untitled, 1984, Laumeier Sculpture Park, Saint Louis, Missouri, Stati Uniti

Scrivere dei libri degli altri è per Margaret Atwood una questione problematica. Un esercizio faticoso, ha confessato una quindicina di anni fa, come i «compiti a casa» che faceva da bambina. Richiede infatti al narratore di formarsi un’opinione, invece di cullarsi in quella keatsiana «capacità negativa» che rende così riposante la lettura di un’opera altrui. Lo costringe anche a misurare i propri gusti e valori. «Cosa intendiamo quando diciamo che un libro è “buono”? Quali elementi lo rendono per noi “cattivo”, e perché?». Recensire, sostiene Atwood, equivale per ogni scrittore a donare un po’ di sangue in nome della dedizione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.