closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quella memoria del sangue che è ancora alla ricerca della verità

Percorsi. «I nazisti di Ludwig e il rogo del cinema Eros» di Saverio Ferrari, per Red Star Press. Un libro che sulla base di quanto è emerso nelle ultime indagini sulla Strategia della tensione, e in particolare sulla Strage di Brescia, invita a riflettere su cosa si cela dietro i delitti compiuti tra il ’77 e l’84 da due giovani della «Verona bene»

Due immagini relative al periodo del loro arresto di Marco Furlan e Wolfgang Abel

Due immagini relative al periodo del loro arresto di Marco Furlan e Wolfgang Abel

Una lunga scia di sangue, scandita da ventotto delitti raccapriccianti commessi nello spazio di poco più di sei anni, tra l’agosto del 1977 e il marzo del 1984. Le vittime colpite con coltelli da cucina, martelli e accette o bruciate vive mentre dormivano in macchina o in rifugi di fortuna o mentre seguivano la proiezione di un film in un cinema «a luci rosse», l’Eros sexy center di Milano. TUTTI OBIETTIVI della violenza fanatica di un gruppo neonazista che rivendicava i propri gesti con missive scritte a mano in caratteri runici, testi farneticanti - «La nostra fede è nazismo, la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.