closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Quella ginnastica delle emozioni nel passaggio alla pubertà

NARRATIVA. «Bravissima», esordio letterario di Paola Moretti edito da 66tha2nd

Paola Moretti

Paola Moretti

C’è un’età della nostra vita che non sappiamo raccontare. Può durare una sola estate o una manciata di stagioni. Accade quasi sempre nell’intervallo tra gli otto e gli undici anni. Ricorderemo di quel tempo alcuni avvenimenti, i giochi e il cibo preferito, le cadute o qualche amore platonico, ma difficilmente sapremo definire come stavamo allora. Troppo vicine infatti si fanno in quel punto la crudeltà e l’innocenza. Sono giorni in cui, compressi nella strettoia dell’infanzia, ci rifugiamo in pianeti silenziosi, emanando una sostanza acida. COME DESCRIVERE allora in letteratura le emozioni di quell’età sospesa? Il passaggio alla pubertà di una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.