closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Quartet, la sconfitta oltre l’eros

Teatro. Malosti rilegge di Heiner Mueller. Uno scontro che in scena oppone il regista alla magnifica Laura Marinoni

Un testo che è stato famosissimo e super rappresentato una ventina d’anni fa, poi caduto in un limbo della memoria, da cui riemerge ora ad opera di Valter Malosti che ne è riduttore, regista e interprete, a fianco di Laura Marinoni. È Quartet (al Piccolo Eliseo fino all’1 marzo) di Heiner Müller, riscrittura crudele e piuttosto «politica» di un romanzo anch’esso famoso, Le relazioni pericolose di Choderlos de Laclos - che negli ultimi decenni ha avuto anche tre, più o meno fedeli, versioni cinematografiche (Stephen Frears, Milos Forman, e primo Roger Vadim). A quel testo quasi sacro del ’700 francese,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.