closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Quando la pelle è una maschera di rifiuti elettronici

Mostra. Intervista con Maurice Mbikayi, l’artista congolese alla sua prima personale italiana con «Masks of Heteropia», a cura di Silvia Cirelli. Sculture, installazioni, fotografie concepite come alter ego, alle Officine dell’Immagine a Milano

«The Dogs Keeper» di Maurice Mbikayi, sotto in una foto di Manuela De Leonardis

«The Dogs Keeper» di Maurice Mbikayi, sotto in una foto di Manuela De Leonardis

Lo spazio come supporto teoretico per l’intelligibilità del mondo contemporaneo: questo è il punto di partenza per la riflessione di Maurice Mbikayi - classe 1974, nato a Kinshasa nella Repubblica Democratica del Congo, vive e lavora a Cape Town, Sudafrica. In occasione della sua prima personale in Italia - Masks of Heteropia (a cura di Silvia Cirelli) - da Officine dell’Immagine a Milano (fino al 28 luglio), che aveva già presentato alcuni suoi lavori nella collettiva We call it Africa (2017), l’artista dichiara l’autorevolezza di Michel Foucault, autore tra l’altro di Utopie. Eterotopie (1966). È della fine degli anni Sessanta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.