closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Quakes, uniti si vince

La squadra. Una filosofia efficace contro ogni discriminazione, anche fuori dal campo

Sabato 17 aprile parte la Regular Season della MLS e dalle parti di San Jose, California, l'attesa dei tifosi per la locale squadra, gli Earthquakes, si ravvisa nell'aria. A rendere effervescente l'atmosfera, oltre la novità del ritorno allo stadio per un totale del venti per cento della capienza grazie alla robusta campagna di vaccinazione contro il covid19 in atto nello stato, è anche l'interessante campagna acquisti effettuata dal club. L'arrivo del talentuoso centrocampista Eduardo ’Chofis’ Lopez, unito ad un aumento dei giocatori latinos nella rosa, ha scaldato gli animi e fatto salire le aspettative. D'altronde, non potrebbe essere altrimenti dopo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi