closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Putin a Zelensky: «Se vuoi la pace in Donbass tieni a bada i nazisti»

Russia/Ucraina. Putin ha accusato il suo omologo ucraino Zelensky di non voler mettere fuorilegge le milizie dell’estrema destra presenti sul teatro di guerra che ostacolano il cessate il fuoco e soprattutto impediscono il ritiro delle truppe regolari dal Donbass

La pace si sta facendo strada in Ucraina attraverso mille ostacoli e trappole. Ieri Vladimir Putin ha accusato il suo omologo ucraino Zelensky di non voler mettere fuorilegge le milizie dell’estrema destra presenti sul teatro di guerra che ostacolano il cessate il fuoco e soprattutto impediscono il ritiro delle truppe regolari dal Donbass. «ZELENSKY NON PUÒ GARANTIRE il ritiro delle unità ucraine come parte della separazione delle forze in guerra nelle aree di Zolotoy e Petrovsky. Le formazioni militari nazionaliste (si tratta del battaglione Azov e di altre colonne militari volontarie di estrema destra ndr) sono arrivate sulla linea del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.