closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Psoe al tramonto, cambia il leader

Spagna . Oggi, per la prima volta, i militanti socialisti eleggeranno il loro segretario. Poi, forse, primarie aperte a novembre

Un'immagine dal 38mo Congresso Psoe a Siviglia, in basso il leader uscente Alfredo Pérez Rubalcaba

Un'immagine dal 38mo Congresso Psoe a Siviglia, in basso il leader uscente Alfredo Pérez Rubalcaba

Stasera conosceremo un altro tassello del tormentato panorama politico iberico. L’impalcatura istituzionale messa in piedi dopo la fine della dittatura alla fine degli anni Settanta sta scricchiolando da tempo, ma il primo fragoroso crollo c’è stato dopo le elezioni europee. Una volta dissipata la polvere, gli spagnoli si sono accorti che lo scontento da queste parti si incanala soprattutto a sinistra, che avevano mandato al parlamento europeo una nutrita pattuglia di parlamentari che si sono divisi fra Verdi e Sinistra europea, che un partito nato a gennaio, Podemos, e guidato da un giovane professore col codino aveva fatto il botto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi