closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Profughi, via ai trasferimenti

Viminale. 1.360 migranti trasferiti a Nord, seguiti oggi da altri 1.150. Ma si riapre lo scontro con Bruxelles

I primi 1.360 migranti sono partiti ieri in pullman dalla Sicilia diretti verso le regioni del nord Italia, e oggi verranno seguiti da altri 1.150 con la stessa destinazione. «Il piano va avanti, noi non ci fermiamo» spiegano al Viminale, per nulla intimoriti dalle minacce delle tre Regioni ribelli - Lombardia, Veneto e Liguria - e convinti che quelle del governatore lombardo Roberto Maroni altro non siano che speculazioni elettorali. Irritazione, semmai, c’è nei confronti dell’Europa, quello sì. Salutato all’inizio come un successo, il piano varato solo il 27 maggio scorso dalla Commissione europea in cui si prevede la divisione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.