closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Processo Cucchi. Un testimone: «In tribunale Stefano era zoppicante»

Altro colpo di scena alla seconda udienza del processo d'appello che per la morte di Stefano Cucchi, il 30enne romano arrestato per droga nell'ottobre 2009 e morto una settimana dopo nel Reparto detenuti dell'ospedale Pertini. Il difensore di parte civile, Fabio Anselmo, ha chiesto  di ascoltare una testimone oculare, l’avvocata Maria Tiso che vide Cucchi arrivare nell'aula dell'udienza di convalida  con «il volto, ed in particolare gli occhi, estremamente arrossato e gonfio».  Come scrive Tiso in una lettera inviata alla famiglia Cucchi dopo il processo di primo grado, Stefano «aveva difficoltà nel camminare; appariva come irrigidito nella coordinazione della deambulazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.